Intervista Radio RVS del 24 febbraio 2013

There seems to be an error with the player !

Intervista Radio Conegliano del 19 gennaio 2012

There seems to be an error with the player !

img-4.jpg
img-7t.jpg
 3 visitatori online

 

"I NOSTRI SPETTACOLI 2015"

 

 

PRIMAVERA DEI BAMBINI

Data di svolgimento: 19 aprile dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Luogo: Giardini del Castello

Pomeriggio dedicato ai bambini (spazi occupati: giardini superiori)

con spettacoli teatrali intervallati da merenda.

Partecipanti previsti: 150 bambini + genitori

Il Principe Citrullo,allievo molto indisciplinato di Mago Merluzzo, spinto dalla strega Cacabrutta........

»» Scarica la locandina della manifestazione

 


RASSEGNA TEATRALE ESTIVA AL CASTELLO DI CONEGLIANO

Date di svolgimento: 27 giugno, 4 e 11 luglio alle ore 20.30

Spettacoli teatrali per adulti e/o bambini con la partecipazione di diverse Compagnie

Luogo: giardini superiori del Castello

Partecipanti previsti: 150 persone a serata

Inizio rassegna il 27 giugno: CENA CON DELITTO

 

IL NOTAIO E' MORTO (Autrice e regista: Antonella Caniato)

Commedia brillante »» Scheda tecnica

La commedia è una "presa in giro" del genere "giallo", e propone una serie di situazioni e colpi di scena "ad incastro", come in una scatola cinese e ancora, il teatro nel teatro, nel teatro. Ha anche uno "sfondo" filosofico" perchè vorrebbe dimostrare che "niente è quello che sembra", soprattutto riferito alle persone ed alla conoscenza che potremmo avere di queste.

»» Scarica la locandina della prima teatrale


CENA CON DELITTO (Autrice e regista: Antonella Caniato)

Spettacolo che segue un canovaccio prestabilito e che offre molto spazio all’improvvisazione scenica. »» Scheda tecnica

La “cena con delitto” si inserisce in un contesto culinario o conviviale che,a richiesta dei committenti (es. Privati, Associazioni, Ristoranti, Cantine, etc), può essere adeguato all’ambiente, alle circostanze o alle esigenze della committenza, come ad esempio scopi pubblicitari, celebrativi di particolari festività o ricorrenze, etc; per rispondere alle diverse esigenze e necessità della committenza vengono perciò proposte varie versioni in relazione anche alle caratteristiche dei luoghi che ospiterebbero l’evento.